Tu sei qui

Il saluto e il grazie al personale che andrà in pensione

19/06/2022 - Giornalino

Giovedì 16 giugno scorso, presso l’Oasi della Vita di Bagnella, tutta la scuola si è riunita insieme alla Dirigente scolastica per festeggiare i docenti e i collaboratori che dal 1° settembre raggiungeranno il meritato traguardo del pensionamento: Marcella Ferrarini, Antonietta Crigna, Carla Andreini e gli assistenti tecnici e amministrativi signor Carlo Cattini e la signora Teresa Piana. La professoressa Ferrarini, diplomata al Liceo Scientifico “G.Aselli” di Cremona, dopo la laurea in Lingue Straniere presso l’Università di Pavia, ha da subito iniziato il suo lavoro di insegnante di inglese, superando poi il concorso ordinario e ottenendo il ruolo presso le Scuole Medie di Preglia nel 1986; docente alle medie di Cannobio e Ornavasso, poi all’Istituto “L.Franzosini” di Verbania, e quindi all’Istituto Tecnico Commerciale di Omegna.

Anche quest'anno si è tenuto lo scambio linguistico con il Liceo di Pornic

08/06/2022 - Giornalino

La pandemia ci ha costretti a lavorare in maniera differente e a trovare un modo per sentirci più vicini. Un grande aiuto in questo senso ci è stato dato dal Comune di Omegna che lo scorso anno scolastico ha proposto al nostro Istituto di prendere parte ad un progetto di scambio linguistico con una classe del Lycée di Pornic. L’attività, prevista in realtà solo per lo scorso anno, è stata portata avanti anche quest’anno su forte richiesta da parte degli studenti di entrambe le scuole. I docenti non hanno potuto quindi che accogliere la proposta cercando di progettare nuove attività che potessero essere utili al confronto e allo sviluppo delle competenze linguistiche ma anche di cittadinanza.

Cristian Palumbo vincitore nella Gara Nazionale di Manutenzione e Ass.Tecnica

01/06/2022 - Giornalino

Lo studente Cristian Palumbo della classe 4° indirizzo Manutenzione Assistenza Tecnica si è classificato al primo posto alla Gara Nazionale degli Istituti Professionali con indirizzi di manutenzione, gara che si è tenuta il 30 e 31 maggio scorsi. La competizione è stata organizzata dall’Istituto “N.Pellegrini” di Sassari, vincitore nell’edizione dello scorso anno scolastico. La prova è consistita in una parte teorica con test a risposta multipla e una tecnico – pratica, volta ad accertare la competenza dell’alunno nelle fasi di accettazione e diagnosi, preventivazione e verifica/collaudo dei veicoli a motore. Un'apposita commissione, costituita da un dirigente tecnico, dal dirigente scolastico dell’Istituto di Sassari e da alcuni docenti di materie tecniche dell'istituto stesso, nonché da rappresentanti esterni del mondo produttivo, ha successivamente verificato tutti gli studenti in gara, accertando la vittoria di Cristian.

"La salute nel piatto!": progetto di educazione alimentare

23/05/2022 - Giornalino

L’alimentazione dell’adolescente è al contempo un potenziale rischio e un'opportunità di scelte responsabili per la salute. In questa fase delicata e complessa, una corretta alimentazione permetterà di completare in modo adeguato lo sviluppo psicofisico e contribuirà alla prevenzione di alcune potenziali malattie. In quest’ottica, gli studenti della classe 3^ dell’indirizzo Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale, coordinati dalla Prof.ssa Ombretta Tornimbeni, hanno realizzato un'interessante spot di prevenzione secondaria inserito nell’Uda multidisciplinare “La salute nel piatto”.

La nostra scuola ha celebrato la 1° Giornata dello Sport

20/05/2022 - Giornalino

Una delle tematiche fondanti dell'Indirizzo Servizi Assistenza Socio Sanitaria è quella del benessere e della salute. In questa prospettiva, gli studenti del corso hanno ideato una “Giornata dello sport”, ispirandosi a un progetto al quale, negli anni passati, hanno preso parte integrante, "Omegna in gioco". Una giornata all'insegna del gioco e della salute quella del 16 maggio scorso, e che ha visto impegnati gli studenti e i docenti per tutta la giornata. Insegnanti di diverse discipline hanno contribuito a promuovere tra gli studenti stili di vita sani nonché competenze utili a trasferire ad altri  quanto appreso. Al fine di trasmettere anche ai più piccoli ciò che hanno imparato, le classi coinvolte hanno organizzato dieci postazioni ludico-sportive che sono state allestite nell'area del parco Maulini presso il Forum. Oltre 300 bambini dell'Istituto Comprensivo “F.M.Beltrami” di Omegna si sono alternati tra le postazioni nelle fasce orarie a loro dedicate.

La "Denim revolution" della 4° Moda: un progetto per il riuso e il riciclo

14/05/2022 - Giornalino

Il Made in Italy è segno di distinzione nel mondo perché l’arte del creare è un valore aggiunto al sapere, un privilegio, sinonimo di unicità. É in tale ambito che gli studenti della classe IV dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy (curvatura tessile) guidati dalla prof.ssa Angela Ciardi, hanno dato vita ad un’attività creativa ed innovativa che parte dal riciclo di vecchi jeans per poi realizzare una “capsule collection: Denim Revolution”; impiegando la tecnica del patchwork, assemblando, quindi, varie parti di tessuto per progettare e confezionare capi d’abbigliamento del tutto nuovi.

Heidelberg è arrivata nel nostro Istituto!

13/05/2022 - Giornalino

“Ma prof, dove si trova Heidelberg? Nel sud della Germania?". "A sud-ovest! Ma il 10 maggio è arrivata nel nostro istituto!”. Heidelberg, la cittadina tedesca che milioni di turisti visitano ogni anno e sede del Kurfürst-Friedrich-Gymnasium, scuola partner con cui la nostra scuola ha fatto per anni uno scambio culturale, è “vissuta” nella nostra scuola il 10 maggio scorso. Gli studenti delle seconde e terze Turismo e Amministrazione, Finanza e Marketing hanno incontrato in un “compito di realtà” alcuni insegnanti dell’istituto in quattro “luoghi” della città: in un ristorante/caffetteria di una scuola, in un negozio di abbigliamento, in una strada della città, nel cortile di una scuola e hanno conversato con loro in lingua tedesca.

Educazione civica: incontro presso la Scuola di Polizia Penitenziaria di Verbania

14/04/2022 - Giornalino

Il 13 aprile scorso, nel salone della Scuola di Polizia Penitenziaria “Salvatore Rap” a Verbania si è tenuto un interessante incontro nell’ambito del percorso Educazione Civica, tematica diritti e legalità. All’incontro hanno partecipato gli studenti della classe IV Industria e Artigianato per il Made in Italy (curvatura tessile), accompagnati dalla prof.ssa Angela Ciardi, gli agenti in prova del 179° corso che presenteranno giuramento alla Repubblica a fine maggio, la Direttrice dell’Istituto di formazione, Dott.ssa Liliana Chiarlone e l’ispettore Simonetta Tomasco.
La Direttrice Chiarlone ha accolto il gruppo classe facendo assistere al rito solenne dell’alza bandiera italiana.

Un'iniziativa che unisce arte, moda e letteratura per il Dantedì 2022

28/03/2022 - Giornalino

La 3° Industria Artigianato A (Moda), in occasione del 25 marzo, giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri "Dantedì", ha presentato il proprio progetto realizzato per celebrare il Sommo poeta. La classe ha realizzato, a seguito di un percorso interdisciplinare, un prodotto laboratoriale, dei cartelloni che riportano i disegni, i materiali e i figurini realizzati durante il percorso e un elaborato multimediale. 

Anche la nostra scuola ha celebrato il "ColourDay"

22/03/2022 - Giornalino

Gli studenti, Dirigente, docenti e personale ATA del nostro istituto, nella giornata di lunedì 21 marzo hanno celebrato “L'International Color Day”. L'iniziativa è nata dal desiderio di voler celebrare i colori e l'espressione di se stessi, scegliendo di indossare un outfit di un unico colore, quello che più rappresenta, elogiando simbolicamente anche i colori della pace e delle bandiere. La data ufficiale del 21 marzo è stata scelta perché cade proprio in prossimità dell'equinozio di primavera, quando "il sole splende direttamente sull'equatore" e quindi la durata del giorno e della notte sono approssimativamente uguali in tutto il mondo, rappresentando metaforicamente il perfetto equilibrio naturale.
L’intero istituto auspica che il mondo possa trovare il giusto equilibrio e far splendere un'unica bandiera: quella della pace!

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina